Quanto conta l’immagine aziendale e il personal branding per costruire l’anima dell’azienda?

L’immagine aziendale è la percezione che il mercato ha di un’azienda, della qualità dei suoi prodotti o dei suoi servizi.

Oggi che il mercato propone prodotti molto simili tra loro, il vero problema è riuscire a differenziarsi per essere scelti e quindi diventa fondamentale il modo in cui ci si presenta ai consumatori.

L’immagine nasce dal logo che rappresenta il volto dell’azienda, ne definisce l’identità e comunica la cultura aziendale insieme a tutti i valori attorno a cui ruota il brand.

La Brand Identity è l’elemento costitutivo dell’immagine aziendale con la quale si crea il rapporto con il consumatore; deve essere riconoscibile per i dettagli che la differenziano dai competitor e memorabile.

Una buona immagine permette di acquisire un patrimonio importante di credibilità, stima e fiducia che contribuisce al successo dell’azienda, ma anche al perdurare dello stesso.

Spesso lo studio della Brand Identity viene sottovalutato e considerato una spesa superflua, mentre, soprattutto oggi, che i bisogni primari sono soddisfatti, i consumatori scelgono quei prodotti che generano una percezione di affidabilità, fiducia e sicurezza che, unitamente alla qualità intrinseca, solo un’immagine forte e una comunicazione mirata e strategica possono dare.

MAB affianca gli imprenditori che avviano nuove realtà fornendo l’assistenza dei propri consulenti, esperti del settore, per creare un’immagine forte che, comunicata correttamente, contribuirà all’affermazione e allo sviluppo dell’azienda, inoltre studia nuove soluzioni per tutte quelle imprese che intendono rinnovarsi e proporsi al mercato con un volto nuovo.




Una volta costruita l’immagine e definita la strategia di comunicazione, è importante prestare attenzione al personal branding delle persone ai vertici, in particolar modo del CEO i cui valori si identificano con quelli aziendali.

Un personal brand forte e strutturato permette di emergere nel mercato, perché “metterci la faccia” è sinonimo di affidabilità, competenza e significa presentare sé e quindi l’azienda in maniera efficace.

Da una ricerca DOXA emerge che nel contesto della comunicazione istituzionale delle aziende italiane, il 59% dei top manager ha aperto un profilo social come attività complementare al marketing aziendale.

Anche in questo caso è necessaria una gestione professionale della comunicazione perché è in base alla reputazione del CEO che, per esempio, si investe o meno in una determinata azienda, si valuta una eventuale partnership o anche solo si sceglie un prodotto.

La personal branding è quindi una occasione interessante per tutte le aziende, piccole o grandi, per migliorarne il profilo e renderne più solida la percezione.

MAB aiuta l’imprenditore a costruire e comunicare il personal branding, come elemento di differenziazione rispetto ai competitor e di valorizzazione dell’azienda.

“Your brand is what other people say about you when you’re not in the room” Jeff Bezos

Con MAB potete uscire dalla stanza tranquilli!


Condividi questa pagina sui socials:
< Torna indietro